19° settimana di gravidanza: Il cervello del tuo bambino sta prendendo forma

Misure del feto a 19 settimane: peso e lunghezza

Il tuo bambino ha una dimensione di circa 15 centimetri, grande circa quanto una banana. Pesa più o meno quanto una banana (circa 200 grammi), o circa quanto una tavoletta di cioccolato o un vasetto di yogurt. Quindi il suo peso non ti causerà ancora alcun problema.
Nella 19° settimana di gravidanza, il feto può ancora muoversi liberamente e allenare i muscoli, anche se questo cambierà nelle prossime settimane man mano che diventerà più grande e aumenterà di peso.

Come cresce il tuo bambino nella 19° settimana di gravidanza

Gli organi sensoriali del feto a 19 settimane sono ora sviluppati nella misura in cui mostrano reazioni chiare quando c’è silenzio e quando c’è rumore. Questo è l'inizio del suo adattamento alla vita fuori dall'utero e al tuo ritmo personale.
Il tuo bambino ha già bisogno di affetto: ad esempio, reagisce al calore delle tue mani quando le metti sulla pancia, una forma iniziale e intensiva di comunicazione tra di voi. Non devono essere solo le tue mani: anche il suo papà, i suoi fratelli o un amico intimo possono "parlare" con lui in questo modo.

Nella 19° settimana di gravidanza, il tuo bambino può anche sentire chiaramente le voci e riconoscerle. La voce e l'odore della mamma avranno un effetto calmante su di lui dopo la nascita, facendogli sapere che si trova in un ambiente sicuro e amorevole.
Il cervello del tuo bambino si sviluppa molto rapidamente nella diciannovesima settimana di gravidanza, in particolare le aree responsabili della percezione sensoriale (gusto, olfatto, udito, vista e tatto). È proprio durante il secondo trimestre che il tuo bambino inizia a sognare, grazie all’intensa attività cerebrale di queste settimane di gravidanza!

Il feto durante queste settimane di gravidanza continua anche a succhiarsi il pollice frequentemente mentre allena il suo riflesso di suzione. Questa capacità lo aiuterà a mantenersi calmo e rilassato una volta fuori dall'utero, poiché il movimento di suzione gli fornisce il cibo di cui ha bisogno e rafforza la sua fiducia.
Anche il suo riflesso di presa, che pratica muovendo le dita e formando un pugno, è estremamente importante. Può pizzicarsi il naso, raggiungere il cordone ombelicale e tirarlo.
In queste settimane di gravidanza la pelle del tuo bambino sta diventando più densa, il che significa che non è traslucida come prima. Se non sei ancora sicura di quanti mesi sei incinta, puoi consultare la nostra tabella per il calcolo delle settimane di gravidanza! Il tuo bambino in questa 19° settimana è avvolto da quella che viene chiamata vernice caseosa, una sorta di crema che lo protegge dal liquido amniotico e che il suo corpo riassorbirà alla nascita.

Aspetti un maschio? Sebbene il loro scroto sarà chiaramente visibile nella 19° settimana di gravidanza attraverso l’ecografia, i suoi testicoli rimarranno nell'addome prima di scendere nello scroto poco prima della nascita. I feti maschi iniziano a produrre testosterone nella 16° settimana di gravidanza, un ormone che svolge un ruolo chiave nello sviluppo dei testicoli. 
Aspetti una femmina? Entro la 19° settimana di gravidanza, nelle sue ovaie si sono già formati diversi milioni di ovuli e continueranno a maturare quando si svilupperà da ragazza a donna durante la pubertà. Da quel momento in poi, un ovulo lascerà l'ovaio ogni mese per essere fecondato. Ciò significa che gli ovuli che possono essere fecondati più avanti nella vita si formano molto prima che nasca la tua bambina.

Come si sente la futura mamma nella 19° settimana

La tua pancia a 19 settimane sta diventando più grande e tu stai diventando più pesante. Al momento, tuttavia, l'aumento di peso del tuo bambino è solo una piccola parte: il tuo utero in crescita, la placenta, le tue riserve di grasso e il liquido amniotico sono le cause principali del peso extra.

Probabilmente ti starai chiedendo come farai a far fronte al peso che accumulerai nei prossimi mesi di gravidanza fino al parto. A 19 settimane di gravidanza il tuo peso è aumentato, ma non preoccuparti: gli ormoni della gravidanza stanno rendendo le tue articolazioni più morbide e i tuoi tendini più flessibili, così il tuo corpo sarà in grado di gestire il tuo aumento di peso in gravidanza.
Puoi anche provare a fare il calcolo del peso della gravidanza per verificare se il tuo aumento di peso rientra nell'intervallo consigliato.

Diciannovesima settimana di gravidanza: i sintomi

Ecco i 5 sintomi più frequenti durante la 19° settimana di gravidanza:

·       Aumento dell’appetito

·       Bisogno di fare pipì e maggiore stimolo a urinare

·       Gambe pesanti e doloranti e piedi gonfi

·       Metabolismo più veloce

·       Dolori al basso ventre

Come in ogni fase della gravidanza, ci saranno segni o sintomi nella 19° settimana di gravidanza che non hai mai sperimentato in precedenza. Ovviamente ogni donna è diversa, quindi non preoccuparti se qualcuno di questi non sembra verificarsi con te. 

Aumento dell’appetito
Potresti sentirti improvvisamente affamata a causa degli ormoni che colpiscono il tuo corpo, anche di notte. Questo è il modo in cui il tuo corpo riceve i nutrienti di cui ha urgente bisogno per supportare il tuo bambino durante la gestazione.
Mangia quando vuoi, ma ricorda che piccole quantità sono migliori e cerca di evitare cibi poco sani.
Contrariamente all’opinione popolare, sarebbe meglio non mangiare per due, ma piuttosto mangiare poco ma spesso.

Bisogno di fare pipì e maggiore stimolo a urinare
Avrai sicuramente notato che devi andare in bagno più spesso. Vai sempre quando ne hai bisogno, poiché aiuta a liberare la vescica dagli agenti patogeni che altrimenti potrebbero causare problemi.

Gambe pesanti e doloranti e piedi gonfi
Anche se non stai facendo lunghe camminate o non stai in piedi per molto tempo, in queste settimane di gravidanza le tue gambe possono sentirsi pesanti e leggermente dolorose. Ciò è dovuto all'insufficiente flusso di ritorno nel sangue e nel sistema linfatico, che a volte è inevitabile data l'enorme quantità di lavoro che il cuore e i vasi sanguigni devono svolgere durante la gravidanza. Il flusso di ritorno può essere particolarmente negativo in estate: molte donne incinte soffrono di gambe pesanti a temperature elevate.

Quindi cogli ogni occasione per sederti o sdraiarti con le gambe sollevate. Questo assicurerà che circoli abbastanza sangue nelle vene e che il tuo sistema linfatico funzioni come dovrebbe, il che aiuterà i tuoi piedi gonfi a tornare alla normalità più rapidamente. Un massaggio ai piedi con olio da massaggio è un altro buon modo per accelerare questo processo (inoltre aiuterà a ridurre i livelli di stress e dormirai meglio). Anche un pediluvio freddo ti farà bene in estate.

I consigli dell'ostetrica

“La sera, spalma sulle gambe una crema o un gel lenitivo e poi siediti con le gambe sollevate. È una buona idea indossare collant a compressione durante il giorno, anche se non hai le vene varicose. Il tuo ginecologo può prescriverteli.' Dorothee Kutz, ostetrica

Metabolismo più veloce
Durante la gravidanza, il tuo metabolismo funzionerà a pieno regime e il tuo equilibrio elettrolitico può essere facilmente influenzato: trattenere l'acqua nel tessuto extra (il risultato dei tuoi ormoni) e scambiare il liquido amniotico richiede molto al tuo corpo. Parte del liquido amniotico viene assorbito e convertito dal feto e il prodotto finale viene restituito al flusso sanguigno. Il sangue contenente parti del liquido amniotico viene quindi pulito dal fegato e il ciclo di scambio continua. Il volume del liquido amniotico aumenta man mano che il bambino cresce durante le settimane di gravidanza.

Puoi assicurarti di ottenere i liquidi di cui hai bisogno e aiutare i tuoi organi a svolgere il loro lavoro bevendo regolarmente liquidi come acqua minerale e succhi a bassa acidità. Il tuo corpo in queste settimane di gravidanza ha bisogno di molti liquidi, perciò ricordati di bere a sufficienza!
Puoi anche provare delle tisane biologiche per le donne in gravidanza. Le erbe della miscela di tè sono un modo naturale per aiutare il tuo corpo a gestire le ulteriori sfide della gravidanza.

I consigli più utili per la 19° settimana di gravidanza

Ecco alcuni importanti consigli per affrontare al meglio questa 19° settimana di gravidanza:

  • Lascia riposare le gambe e mettile in posizione rialzata il più spesso possibile.
  • Assicurati di assumere abbastanza liquidi per sostenere il tuo metabolismo.
  • Concediti dei massaggi ai piedi per rilassarli.
  • Usa una fascia addominale per rafforzare i muscoli.
  • Iscriviti a un corso di preparazione al parto: la 19° settimana di gravidanza potrebbe essere il momento ideale per iniziare a cercare dei corsi di preparazione al parto, che ti saranno utili per affrontare al meglio la nascita del tuo bambino.
  • Interagisci e parla con il tuo bambino, poiché già a 19 settimane il feto può sentire la tua voce e percepire gli stimoli esterni.

Domande per il tuo medico o l'ostetrica

Allenare muscoli e tendini
Le fasce addominali possono essere estremamente utili in gravidanza, poiché sono realizzate in parte in elastan, quindi si adattano perfettamente alla pancia e forniscono un buon supporto a pancia e schiena. Chiedi alla tua ostetrica quali sono gli esercizi più efficaci per la 19° settimana di gravidanza. Ricorda di continuare ad allenare anche i muscoli del pavimento pelvico.

Come puoi aiutare le tue vene e le gambe pesanti
Se hai già le vene varicose o hai una predisposizione genetica o se le malattie cardiache sono presenti nella tua famiglia, chiedi al tuo medico se può essere una buona idea indossare collant a compressione durante la gravidanza.
Questi collant sono altamente elastici e aiuteranno a mantenere il flusso sanguigno, rendendoli un modo efficace per prevenire le vene varicose. Devi indossarli se viaggi in aereo! 

Sei quasi alla fine del secondo trimestre di gravidanza! Vai alla 20° settimana di gravidanza per sapere cosa succederà nella prossima settimana di gestazione!

Informazioni sull'autore:

Juliane Jacke-Gerlitz è un'infermiera certificata. Da più di dieci anni lavora nel campo della consulenza alle madri e per l'allattamento. Attualmente lavora come scrittrice medica e consulente psicologica. Juliane Jacke-Gerlitz è sposata da 22 anni, è madre di otto figli e vive con la sua famiglia a Halle.