Menu

Orticoltura

Le nostre verdure biologiche vengono coltivate tramite metodi naturali

Gli insetticidi chimico-sintetici sono proibiti.

Per diserbare i terreni utilizziamo metodi meccanici tradizionali e lo facciamo anche a mano. Proteggiamo gli insetti utili e teniamo lontani i parassiti con apposite piante, ad esempio con piante lungo i confini del campo che attraggono i coleotteri, in quanto a loro particolarmente gradite.

Per prevenire che la peronospora attacchi le piante erbacee e le patate, le cospargiamo con farine di roccia; in questo modo queste farine aiutano le piante a rinforzarsi e contribuiscono a trattenere l’umidità. Rinunciando ai concimi artificiali, il nostro raccolto di spinaci sarà ridotto, ma in compenso presenterà un livello di nitrati inferiore.

Coltiviamo le nostre carote in posizione esposta al vento. Così facendo il vento, incanalandosi tra i filari e letteralmente spazzandoli , previene in modo naturale attacchi di funghi e parassiti.