Menu

Pronto soccorso per il tuo bambino in vacanza

Ricordati di portare con te in vacanza la tessera sanitaria del tuo bambino. Per i paesi al di fuori dell’UE ti servirà inoltre un apposito certificato di assicurazione sanitaria all’estero. Un consulto medico all’estero può essere molto costoso e potrebbe essere utile stipulare un’assicurazione sanitaria di viaggio all’estero per tutta la famiglia. Non dimenticare il libretto delle vaccinazioni!

Pericolo di scottatura solare

Oltre ad essere spiacevole e dolorosa, una scottatura solare può anche aumentare il rischio di tumori della pelle.

Vale il detto secondo cui la pelle non dimentica mai! Il rischio di sviluppare tumori della pelle aumenta in seguito a ripetute scottature solari, soprattutto in età infantile e adolescenziale, ed è favorito dalla frequente esposizione ai raggi UV. Uno dei motivi è che nei bambini piccoli i meccanismi di riparazione dei danni causati dal sole non sono ancora del tutto sviluppati.

La pelle però subisce danni ben prima della scottatura: il rischio di danni nel lungo periodo quali tumori della pelle è già molto alto prima che la pelle diventi rossa.

È possibile prevenire tutto ciò con un comportamento responsabile sotto il sole (vedi Come comportarsi col sole).

Punture di insetti

Mettere delle fette di cipolla sul punto interessato oppure raffreddare con acqua, acqua ghiacciata oppure gel antiallergici. In caso di punture di insetti nel cavo orale o in gola far succhiare un cubetto di ghiaccio o anche un gelato alla frutta e consultare subito un medico.

Farmacia da viaggio

Porta con te:

  • termometro e supposte 
  • soluzione elettrolitica per la diarrea
  • bende, cerotti, pinzette
  • disinfettante, gel/pomata per punture di insetto e scottature solari
  • tutte le medicine che il tuo bambino assume di norma. Ricordati di portare anche una scorta di emergenza nel bagaglio a mano!

Ricerca di prodotti svezzamento