Menu

Per un sonno sicuro del tuo bambino

Raramente, durante il primo anno di vita del bimbo, può verificarsi la sindrome della morte improvvisa del lattante. Fortunatamente esiste un’efficace misura precauzionale per evitarla: il giusto ambiente per dormire. Delle semplici precauzioni aiutano a minimizzare il rischio per il tuo bambino. I suggerimenti che seguono sono scientificamente provati e si sono affermati nella prassi.

Dormire sulla schiena

Dal 1° giorno il tuo bimbo dovrebbe dormire sempre sulla schiena sia di notte sia di giorno. Questo è il principale accorgimento per garantire un sonno sicuro e ridurre del 50% il rischio della morte improvvisa.

La preoccupazione che il bambino dormendo sulla schiena possa ingoiare il cibo rigurgitato e rimanere soffocato è del tutto infondata secondo gli esperti e spesso rappresenta un impedimento per una corretta posizione durante il sonno.

Quando il tuo bimbo è sveglio e attivo, è importante invece che sia adagiato sul pancino perché possa allenare la muscolatura della schiena. Successivamente, quando sarà in grado di girarsi da solo sulla pancia, allora potrai lasciarlo dormire in questa posizione. 

Sacco nanna invece della coperta

Un sacco nanna per neonati della giusta misura impedisce che il piccolo si scopra o che tiri la coperta sopra la testa.

Per scegliere il sacco della misura giusta segui la seguente regola: altezza del bambino meno lunghezza della testa più 10-15 cm. L’apertura del collo non deve superare la circonferenza della testa. Ci sono già sacchi nanna anche per neonati. 

Protezione da riscaldamento eccessivo

Ai bambini piace dormire al fresco. Quindi accendi il riscaldamento solo se la temperatura ambiente è sotto i 18°C. Non mettere il lettino vicino al riscaldamento o esposto al sole. Le manine e i piedini possono anche essere freschi: ciò non significa che il bimbo abbia freddo.

Per la nanna, il tuo bambino avrà bisogno solo di pannolino, body, pigiamino e sacco nanna. In estate, quando fa caldo, anche di qualche strato in meno. Se il bimbo è sudato intorno alla nuca, vuol dire che l’ambiente circostante è troppo caldo. Non mettergli un berrettino per dormire: la testa scoperta gli consentirà di regolare al meglio la  temperatura corporea in eccesso. Non mettere borse di acqua calda e termocoperte nella culla e tanto meno coperte di pelle di pecora o simili.

Il fumo è nocivo

Fumare nell’ambiente in cui si trova il bambino aumenta il rischio di malattie e della morte improvvisa del lattante. Evita di fumare durante la gravidanza e il primo anno di vita. Non fumare nell’ambiente dove vive il bambino, in particolare nella camera dove dorme.

Il suo lettino nella camera dei genitori

Durante il 1° anno di vita fai dormire il bambino in camera tua nel suo lettino. Il rumore del tuo respiro ha un effetto positivo sulla regolazione respiratoria del tuo bambino.

Accessori della culla:

  • materassino robusto traspirante
  • senza cuscino
  • senza coperte di pelliccia, imbottiture perimetrali morbide (nido) o peluche

Allattarlo fa bene alla sua salute

I bambini allattati al seno hanno un rischio inferiore di morte improvvisa. Se possibile, allatta il tuo bimbo per 4-6 mesi. Ciò rafforza il suo organismo e il suo sistema immunitario.

Ricerca di prodotti svezzamento