Fattoria modello HiPP per la biodiversità

La conservazione della biodiversità è molto importante per noi.

La fattoria Ehrensberger Hof di Pfaffenhofen appartiene alla famiglia Hipp dal 1956 e da allora è stata gestita come una fattoria con prati biologici.

In collaborazione con scienziati dell'Università tecnica di Monaco, dell'Università di Leibniz Hannover, Bioland e della associazione bavarese per la protezione degli uccelli, HiPP conduce ricerche su metodi agricoli pratici per promuovere l'agricoltura biologica e la biodiversità. I risultati vengono quindi messi in pratica nelle nostre oltre 8.000 aziende agricole biologiche. Semplici misure ci consentono di creare habitat naturali con grande biodiversità: l’averla dorso rossiccio, il rospo dal ventre giallo, il gufo reale, il barbagianni, molte specie di pipistrelli e innumerevoli insetti, microrganismi e molti uccelli nativi.

Allevando specie antiche promuoviamo ulteriormente la biodiversità. Nella fattoria modello HiPP alleviamo, ad esempio, bovini braunvieh originali, di cui rimangono solo poche centinaia di animali, oltre alle galline appenzeller dal ciuffo.