Menu

Stimola ora le buone abitudini alimentari!

Dedica la massima attenzione all’alimentazione del tuo bambino anche nella prima infanzia. Perché nella prima infanzia vengono gettate le basi per favorire sane abitudini alimentari che il tuo bambino manterrà per molti anni. 

Cogli l’occasione di controllare e migliorare al contempo anche la tua alimentazione personale. I genitori sono un modello importante per il proprio figlio nella scelta del cibo e nel comportamento alimentare. L’ideale è mangiare insieme al bambino; almeno una volta al giorno tutta la famiglia dovrebbe ritrovarsi a tavola insieme. I bambini necessitano di convivialità a tavola e di validi modelli da seguire.

L’ideale è proporre al bambino una ricca scelta di cibi sani, perché un’alimentazione varia a base di ingredienti sani assicura un apporto bilanciato di sostanze nutritive. Anche se in un primo momento alcuni cibi vengono rifiutati, è importante continuare a riproporli in tutta serenità. Si può fare in maniera molto pratica presentandoli semplicemente a tavola in modo che il bambino scelga spontaneamente. La regola dice che ciò che è a tavola va mangiato; il bambino può scegliere fra quanto proposto. Spesso i bambini tentano fino a 10 volte, prima che si abituino ad un nuovo cibo e lo apprezzino. In questi casi non dimenticarti di lodarlo!

Mangiare: un piacere per bimbi e genitori

Già verso la fine del 1° anno di vita, il tuo bambino può piano piano imparare a mangiare da solo, se seduto in sicurezza nel proprio seggiolone. Potrà prendere con le dita cibi facili da afferrare e portarli alla bocca. Poco a poco imparerà anche a mangiare con il cucchiaio. Forniscigli un primo set di posate che sia alla sua portata con un cucchiaio leggermente ricurvo e un enorme bavaglino, perché del resto sbrodolarsi fa parte dell’apprendimento.  Eventualmente puoi proteggere anche gli abiti e il pavimento in maniera tale da ricoprire una superficie sufficientemente ampia.

Dagli il tempo di analizzare il cibo in modo giocoso.

I primi tempi la maggior parte del cibo finirà ovunque ma non in bocca: è del tutto normale. Del resto, nessuno è nato maestro. Abbi pazienza e aiuta il tuo piccolo mostrandogli come si fa, incoraggiandolo e lodandolo. Dopo che avrà tentato più volte da solo, potrai aiutarlo imboccandolo per saziare la fame del piccolo esploratore del mondo.