Il nostro partner: Faber-Castell

Faber-Castell è uno dei principali produttori e venditori di articoli di alta qualità dedicati alla scrittura, alla pittura e al disegno creativo. Con sua moglie Maria e suo figlio Anton Wilhelm, Caspar Faber iniziò a produrre matite nel 1761 nella località di Stein, vicino Norimberga. Ad oggi Faber-Castell si colloca tra le compagnie industriali più antiche al mondo.

La gamma dei prodotti Faber-Castell propone differenti articoli – dai pastelli, i pennarelli, le matite colorate per bambini alle esclusive penne stilografiche - ed è presente in 120 paesi, producendo quasi due miliardi di matite ricoperte di legno all’anno e detenendo la leadership mondiale del settore.

Il gruppo Faber-Castell vanta un’esperienza plurisecolare affiancando un forte spirito imprenditoriale ad una professionalità consolidata. I suoi prodotti rappresentano i più alti standard qualitativi grazie anche ad un continuo processo di ricerca ed innovazione che garantisce lo sviluppo di un’azienda sempre all’avanguardia.

Faber-Castell è pioniere nel suo settore di attività in materia di metodi di produzione industriale rispettosi dell'ambiente e l’assicurarsi una fonte di legname a lungo termine era nei pensieri aziendali già dalla metà degli anni '80. 

In Brasile l'azienda utilizza legni teneri a crescita rapida provenienti dalle sue foreste auto-gestite e mantiene i propri vivai. I nuovi alberelli vengono piantati di continuo per sostituire ogni fila di alberi abbattuti: un ciclo ecologico sostenibile. Oltre un milione di giovani alberi del tipo Pinus caribaea vengono piantati e cresciuti ogni anno su una superficie totale di circa 10.000 ettari (100 km²), a migliaia di miglia da foreste pluviali amazzoniche in via di estinzione. Dopo 20-23 anni sono sufficientemente grandi per essere raccolti e utilizzati come materia prima ecocompatibile per realizzare matite di grafite e colorate. 

Non solo i materiali utilizzati, ma anche lo sviluppo, i metodi di produzione e lo smaltimento di tutti i tipi di rifiuti sono sottoposti ad analisi critica. Ad esempio, Faber-Castell ha svolto un ruolo pionieristico nell'uso di vernici a base d'acqua ecocompatibili per il rivestimento delle matite in legno.

Secondo il rapporto scientifico del TÜV-Rheinland del 2012 le foreste Faber-Castell assorbono 900.000 tonnellate di anidride carbonica (CO2). I 10.000 ettari di riforestazione non solo garantiscono le scorte di legno sostenibile per essere autosufficienti nella produzione, ma proteggono anche l’ambiente grazie alla fotosintesi, che converte la CO2 in biomassa. I pini delle foreste di Prata, un terzo dei quali è ancora intatto, neutralizzano le emissioni di CO2 delle sedi di produzione Faber-Castell a livello mondiale. Gran parte delle foreste sono diventate un habitat naturale per specie rare di animali e di piante, il rispetto per l’ambiente e una produzione sostenibile sono per Faber-Castell da sempre una priorità.

Faber-Castell Italia è la filiale italiana dal 1959, con sede a Milano, attiva su tutto il territorio nazionale con iniziative e collaborazioni di diverso genere.

Dinamica e attiva, la filiale italiana si rivolge a diverse realtà, avendo creato per ognuna di esse delle iniziative dedicate: dagli SOS mamma agli SOS insegnante.

Scoprite i nostri social Faber-Castell Italia su Facebook e Instagram per rimanere aggiornati sulle iniziative, i nuovi prodotti e i tutorial a voi dedicati!