Ricerca di prodotti svezzamento



Allergia rischio


Ricerca di prodotti esteso

I bambini hanno davvero già bisogno di carne?

La carne contiene ferro essenziale

Da un lato la carne è una sostanza ottima per le condizioni fisiche del bambino ed è difficile da sostituire. Dall'altro i genitori nutrono notevoli dubbi sulla qualità della carne dopo gli ultimi di scandali. Esiste però una soluzione a questo dilemma.

Tutti gli scienziati dell'alimentazione affermano che i bambini hanno bisogno di carne a partire circa dal sesto mese. Infatti in questo periodo, il bambino ha consumato la riserva di ferro accumulata durante la gravidanza nel corpo della mamma. Ora è necessario un apporto dall'esterno.

Ma perché proprio il ferro della carne?

Questa sostanza è presente anche nelle verdure e nei cereali! Anche in questo caso gli specialisti dell' alimentazione del bambino sono d'accordo: la carne fornisce ferro naturale, che viene metabolizzata particolarmente bene dal corpo del bambino.

Ma ora i genitori si pongono la seguente domanda. Ma perché il ferro è così importante per un buon sviluppo? Non vi si può rinunciare? Per il bambino la carenza di questo oligoelemento potrebbe avere conseguenze fatali. Il ferro è un componente dei globuli rossi e questi hanno il compito di trasportare l'ossigeno.

 

Importante: ogni cellula necessita assolutamente di questa "aria" in modo da consentire la crescita dell'organismo. La carenza di ferro rende pallidi e deboli, ed è come se mancasse la forza per uno sviluppo sano.