Ricerca di prodotti svezzamento



Allergia rischio


Ricerca di prodotti esteso

Di quanto sonno ha bisogno il mio bambino?

Il senso dell’alternarsi del giorno e della notte si sviluppa pian piano…

Ogni bambino ha un fabbisogno e un ritmo individuale di sonno e di cibo. In particolare il lattante, nelle prime settimane di vita, non ha ancora il senso del giorno e della notte. La possibilità di modificare il suo ritmo è davvero minima.

I genitori possono aiutare il bambino nel suo sviluppo, ma chi decide è in primo luogo lui. Alcuni neonati sono portati naturalmente ad avere un sonno regolare e ben presto iniziano a dormire di notte senza svegliarsi. Altri bimbi invece manifestano i loro bisogni di fame e di sonno ad orari diversi del giorno e della notte per diversi mesi.  Questi bimbi hanno bisogno dell’aiuto dei genitori per trovare una certa regolarità ed un ritmo in sintonia con tutta la famiglia.  

È importante che la giornata trascorra tranquillamente con regolarità di pasti, orari della nanna e diverse attività, quali una passeggiata o un semplice rituale. Un rituale fisso, come il bagnetto, la pappa, la storia della buonanotte  o la ninna-nanna, ha un effetto rilassante. Non dimenticare di ricaricare le tue energie con un’alimentazione bilanciata, bevendo a sufficienza e concedendoti più pause durante la giornata.

 

Durante le prime settimane di vita

Nelle prime settimane di vita sembra che il tuo bimbo non faccia altro che dormire tutto il giorno. Effettivamente il tuo piccolo dorme circa 18 ore nell’arco delle 24 ore, con cicli di sonno per lo più di 4 ore modulati dai risvegli per bere, per il cambio del pannolino o per qualche coccola.

Nei primi 4-6 mesi

Nei primi 4-6 mesi di vita il bambino impara a distinguere il giorno dalla notte. Infatti il ritmo giorno-notte non è innato, ma l'orologio interno va regolato, dopo la nascita, sulla base dei ritmi della famiglia. Man mano che il bimbo cresce, i cicli del sonno, inizialmente frequenti e di breve durata, si allungano. Parimenti anche le fasi di veglia si prolungano progressivamente.

Dai 6 ai 12 mesi

Dai 6 ai 12 mesi la maggior parte dei bambini dorme circa 11 ore di notte e circa 1 ora - 1 ora e mezza, due volte, durante il giorno. I sonnellini diurni non dovrebbero essere più lunghi, altrimenti il bimbo potrebbe avere difficoltà a dormire di notte.

Alcuni genitori preferiscono non svegliare il loro piccolo, perché credono che il suo corpo abbia bisogno di tanto sonno. Ma per non mettere in pericolo un sano ritmo del sonno, è preferibile svegliare con dolcezza quei bimbi che di giorno dormono particolarmente a lungo. È meglio che il bambino piagnucoli un po’ dopo il suo risveglio, piuttosto che sia ben riposato e voglia essere intrattenuto durante la notte. Sfrutta i momenti in cui è sveglio, interagendo con lui. I cicli di veglia più lunghi, di 4 – 5 ore, dovrebbero essere quelli serali prima di andare a letto. Anche ciò può avere un effetto positivo sull‘addormentarsi e sul sonno continuo.

Nel 2° anno di vita

Nel 2° anno di vita, i bambini necessitano di circa 13 ore di sonno nell’arco delle 24 ore. Se di notte il bimbo dorme 11 ore, durante le ore diurne rimane il tempo per un sonnellino nel primo pomeriggio. Alcuni bambini, già a 10 mesi, passano a un solo riposino pomeridiano, altri invece fanno due sonnellini al giorno fino ad 1 anno e mezzo.

Nel 3° anno di vita

Più grandi i bambini diventano, minore è il sonno di cui hanno bisogno. Nel 3° anno di vita dormono solo 12 ore. Alcuni perdono l’abitudine di dormire di pomeriggio, mentre altri mantengono quest’abitudine fino alla scuola materna.

Indicazione per i singoli gruppi di età

Le seguenti indicazioni per i singoli gruppi di età rappresentano valori medi, il fabbisogno di sonno varia da bambino a bambino. Divergenze di 1 o 2 ore, in più o in meno, non costituiscono alcun motivo per allarmarsi. Alcuni bambini hanno bisogno addirittura di ancor meno ore di sonno.

Età Ore di sonno di cui il mio bimbo ha bisogno
Neonato da 16 a 20 ore
3 settimane da 16 a 18 ore
6 settimane da 15 a 16 ore
4 mesi da 9 a 12 ore + 2 sonnellini (di 2- 3 ore ciascuno)