Perché il latte vaccino non è indicato?

Il latte vaccino non è l’ideale…

Il latte vaccino è un alimento importante per l’apporto di sostanze nutritive, in particolare di calcio. Il normale latte vaccino contiene però un elevato tenore di proteine, che può aumentare il rischio di un futuro sovrappeso, e non fornisce ai piccoli le sostanze nutritive di cui hanno bisogno in questa importante fase di crescita e di apprendimento.
Ferro: il tenore di ferro del latte vaccino è insufficiente per coprire il fabbisogno del tuo bambino necessario ad un buon sviluppo fisico e psichico.
Vitamina D: lo stesso può dirsi per l’apporto di vitamina D, essenziale per l’assorbimento del calcio.
Iodio: anche il basso apporto di iodio rappresenta un problema. Lo iodio che è un elemento fondamentale per il buon funzionamnto della tiroide è contenuto nel latte vaccino soltanto in quantità minima.
Omega-3: anche gli acidi grassi polinsaturi Omega 3, presenti nel latte vaccino solo in bassa percentuale, sono indispensabili per una sana alimentazione. Essi ricoprono un ruolo fondamentale nello sviluppo delle cellule cerebrali e nervose e non possono essere prodotti dal corpo stesso.

HiPP Latte per la crescita è l’alternativa al latte vaccino, indicato per il bambino. Ha un tenore ridotto di proteine e contiene, oltre al calcio, un’alta percentuale di ferro, vitamina D, Omega 3 e iodio, ovvero tutti gli elementi necessari alla crescita nella giusta misura.

 

Il latte di crescita HiPP BIO rappresenta l’alternativa al latte vaccino, indicata per i bambini
Benvenuti in HiPP Italia