Marchio BIO HiPP

Cosa indica il contrassegno del regolamento CE?

Il contrassegno del regolamento CE

Il regolamento CE sui prodotti biologici detta disposizioni ben precise su come debbano essere ottenuti e fabbricati i prodotti biologici. Il marchio BIO ha il compito di garantire che i prodotti così contrassegnati siano stati prodotti da un’agricoltura che

  • concentra la fitoprotezione su misure preventive
  • impiega solo sementi non trattate
  • rinuncia ai concimi chimici azotati
  • conduce gli allevamenti rispettando il benessere degli animali

Cosa non offre il contrassegno del regolamento CE?

Spesso si pensa erroneamente che un contrassegno biologico garantisca l‘assenza di sostanze contaminanti.  Ma non è così. Il marchio BIO non fornisce alcuna informazione sulla presenza effettiva di tali sostanze in un prodotto agricolo, ottenuto rispettando le direttive del regolamento CE sui prodotti biologici.

Le disposizioni CE regolamentano, nell’ambito del processo di produzione, soltanto quei fattori su cui l’azienda produttrice influisce direttamente. Restano tuttavia prive di controllo tutte quelle sostanze che potrebbero contaminare le materie prime, durante il processo di produzione, senza rientrare nella sfera di influenza del produttore. Queste contaminazioni possono essere attribuibili, per esempio, a falde acquifere contaminate, ad una concentrazione elevata di sostanze inquinanti nell’aria (vicinanza di aeroporti, corridoi di voli, insediamenti industriali e strade particolarmente trafficate) oppure anche al foraggio contaminato.

La garanzia BIO di HiPP è più completa del marchio BIO disciplinato dalla legge

Il marchio BIO del ministero tedesco per la tutela dei consumatori fa riferimento alle disposizioni previste dalla legge per i prodotti biologici. Queste devono essere soddisfatte per poter utilizzare il contrassegno BIO. Il rispetto di queste norme è per noi del tutto naturale. La qualità BIO HiPP va oltre i requisiti generali richiesti dalle disposizioni di legge per i prodotti biologici.

Quali sono i vantaggi della qualità biologica HiPP?

Marchio Bio HiPP

HiPP impiega solo materie prime biologiche che vengono coltivate secondo le disposizioni del regolamento CE sui prodotti biologici. Oltre a questo HiPP, nella consapevolezza che il marchio BIO, di per sé, non è in grado di garantire la totale assenza di tutte le sostanze contaminanti, sottopone tutti i prodotti ad ulteriori rigidi controlli.

Appena le materie prime sono state consegnate dai fornitori, vengono eseguite le prime analisi per controllare l’eventuale presenza di sostanze contaminanti: in questo caso la merce non viene accettata. Quindi per raggiungere il nostro obiettivo, ossia quello di trasformare materie prime praticamente prive di contaminanti, analizziamo l’eventuale presenza di 850 residui. Da anni il nostro laboratorio HiPP di Pfaffenhofen è considerato uno dei centri leader in Europa per l’analisi dei pesticidi.

Nel vasetto arriva dunque solo ciò che è puro, ciò che ha superato il nostro rigido sistema di controlli. Soltanto allora il vasetto ha meritato il marchio HiPP BIO.