La pelle in gravidanza

In gravidanza la pelle di ogni donna cambia.

Fai del bene alla tua pelle!

Mentre la pelle del viso appare bella e lucente grazie alla migliore circolazione, la cute del seno, del ventre e delle gambe ha bisogno di una particolare attenzione. I tessuti connettivi della donna per natura si stirano notevolmente e, in gravidanza, alcuni ormoni particolari fanno sì che questi tessuti diventino ancora più elastici. Soltanto così la pelle può adattarsi allo spazio che richiede il bambino che cresce.

Tuttavia, durante la gestazione, a causa di eccessive tensioni del tessuto connettivo (soprattutto sull’addome, sul seno e sui fianchi) compaiono spesso antiestetiche striature o smagliature. In particolare la tensione sulla parete addominale e i cambiamenti ormonali possono seccare la cute che, soprattutto verso la fine della gravidanza, può dare prurito. Una cura intensiva aiuta la tua pelle a rimanere elastica.