Inputs

Impiego di energie rinnovabili

Oltre il 90% dell’energia impiegata presso lo stabilimento di Pfaffenhofen proviene da fonti energetiche rinnovabili. Dal 2001 l’intero stabilimento HiPP copre il suo fabbisogno di calore, acqua calda e vapore ricorrendo all’impiego di biomasse. La corrente utilizzata proviene al 100% da ”corrente verde” con bilancio C0² neutrale, prodotta da centrali idroelettriche.  Dal 2000 sono stati realizzati 6 progetti solari che, su una superficie di 436 m² di collettori, producono un totale di 52.800 Kwh/a  di energia solare. Tutti i rifiuti organici vengono smaltiti in impianti agricoli di biogas, che producono 2 milioni di kwh di corrente l’anno.

Con l’agricoltura BIO proteggiamo il terreno e le falde acquifere

Agricoltura biologica invece di concimi artificiali

HiPP è la maggiore azienda mondiale di trasformazione di materie prime organico-biologiche. Più di 6.000 agricoltori lavorano per HiPP alla produzione di frutta, verdura e carne biologica

Grazie all'agricoltura biologica di HiPP, ogni anno, si proteggono ben 15.000 ettari di terreno e di falde acquifere da oltre 4.000 tonnellate di concimi artificiali e da 5.000 kg di pesticidi.

L'anno scorso si è riusciti ad aumentare la quantità di materie prime biologiche a 20.732 tonnellate. Ciò significa ampliamento della tutela dell'ambiente da concimi e anticrittogamici di origine chimica.

L'agricoltura biologica di HiPP protegge in anno

15.000 ettari di terreno pari ai due terzi della
superficie dell'Isola d'Elba
122,5 milioni di metri cubi di acqua piovana pari a 2,4 volte la quantità
di acqua del Lago di Garda

L´acqua è la risorsa più importante del 21esimo secolo...

Il consumo di acqua per tonnellata di prodotto è stato dimezzato durante gli ultimi 30 anni. In questa maniera l´azienda HiPP risparmia le preziose riserve di acqua sotterranea.